informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

Ti piace "Fornelli&Ricette"?

Share...
Allora, aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici:
...and Follow!
Oppure segui le pagine social di "Fornelli&Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite:

Di origine francese, come testimonia il nome, i vol-au-vent sono cestini di pasta sfoglia assolutamente versatili, perché sono riempibili con una notevole varietà di ingredienti a seconda dei gusti, dal prosciutto e formaggio, alle verdure e al pesce.


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
15 minuti  Facile 4 persone

vol au vents surimi
INGREDIENTI:
  • 1/2 bicchierino di latte
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 6 bastoncini di surimi
  • 1 uovo sodo
  • 3 cucchiai di maionese
  • 1 rotolo di pasta sfoglia

 

Stendete la pasta sfoglia e ritagliate 12 dischi di circa 7 cm di diametro. Disponete 4 dischi su una teglia foderata con carta da forno, bucando il centro con una forchetta per evitare che si gonfino durante la cottura.

Ritagliate un buco di circa 3 cm sui restanti 8. Spennellateli con del latte e disponeteli due a due sui dischi senza buco. Spennellateli nuovamente con del latte, fateli cuocere in forno caldo a 200°C per 15 minuti (fino a quando saranno gonfi e dorati in superficie) e fateli raffreddare fuori dal forno.

 

 

Nel frattempo preparate il ripieno: tagliate a pezzettini piccoli i bastoncini di surimi e l’uovo sodo, aggiungete il prezzemolo tritato e la maionese; mescolate bene il tutto. Una volta che i vol-au-vent saranno completamente freddi, possono essere farciti con il ripieno.

Servite i vol-au-vent decorandoli con formine di pasta sfoglia e qualche fogliolina di prezzemolo. L’unico consiglio importante è quello di non farcire i cestini molto prima di portarli a tavola, altrimenti la pasta, bagnandosi con la maionese, diventerebbe troppo morbida, perdendo quell’aspetto croccante che li caratterizza.

Dove non è espressamente indicato, il contenuto fotografico delle ricette non è di proprietà di "Fornelli e Ricette". La fonte è il web.

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Follow Us

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite, interagire con altri appassionati di cucina e proporre le tue ricette alla Community!

Community

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette! Ti invieremo una Newsletter mensile con idee e suggerimenti culinari! Clicca sul seguente link per prendere visione dei Termini di utilizzo

Privacy & Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.