informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

Ti piace "Fornelli&Ricette"?

Share...
Allora, aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici:
...and Follow!
Oppure segui le pagine social di "Fornelli&Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite:

Un pasticcino? Una focaccina? Un piccolo soufflé? Sorprendete i vostri invitati con questi muffin salati ripieni di tacchino, croccanti fuori e morbide dentro, da gustare in un sol boccone!


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
60 minuti + 3h di lievitazione Facile 6 persone

muffin tacchino
INGREDIENTI:
  • 250 gr. di farina di grano tenero 00
  • 10 gr. di lievito di birra
  • 200 gr. di petto di tacchino in fette
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 50 gr. di Parmigiano reggiano grattugiato
  • ½ bicchiere di Marsala
  • Erba cipollina q.b.
  • Curry in polvere q.b.
  • Burro q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
 
   


Iniziate con il preparare l’impasto: in una ciotola mescolate la farina, il lievito sciolto in un bicchiere d’acqua tiepida, un mezzo cucchiaino di sale e un cucchiaio di olio. Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, trasferite il tutto su una spianatoia e lavorate energicamente per qualche minuto, sino a ottenere un impasto sodo e liscio. Le dosi di acqua possono variare in base al tipo di farina utilizzata: aggiungetene senza esagerare, in quanto l’impasto deve risultare piuttosto sodo e non troppo umido. Fate lievitare, coperto da un canovaccio, per circa 3 ore al riparo da correnti d’aria.

Nel frattempo ricoprite il petto di tacchino in fette con un poco di curry e fatelo cuocere in padella: rosolatelo brevemente con una noce di burro, sfumate con il Marsala e proseguite la cottura per 10 minuti, aggiustando di sale. Fate intiepidire e frullate la carne, unitamente al sughetto di cottura, nel mixer assieme a qualche filo di erba cipollina e al Parmigiano.

 

Trascorso il tempo di lievitazione, riprendete la vostra pasta e dividetela in due parti, l’una 1/3 dell’altra. Dal pezzo più grosso ricavate tante palline di pasta della dimensione di una noce e tirate la pasta con il mattarello in modo da ottener tanti dischetti piccoli e sottili, che adagerete con delicatezza all’interno di altrettanti pirottini.

Riempite ogni mini pie con un cucchiaino di ripieno; richiudete ogni tortino utilizzando la parte di impasto più piccola, dalla quale avrete ricavato tanti piccoli e sottili dischetti di pasta, che farete aderire bene ai bordi di quella sottostante.
Spennellate il tutto con il rosso d’uovo sbattuto e infornate in forno caldo a 180°C per circa 15 minuti. Sfornate, fate raffreddare e servite.

Dove non è espressamente indicato, il contenuto fotografico delle ricette non è di proprietà di "Fornelli e Ricette". La fonte è il web.

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Follow Us

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite, interagire con altri appassionati di cucina e proporre le tue ricette alla Community!

Community

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette! Ti invieremo una Newsletter mensile con idee e suggerimenti culinari! Clicca sul seguente link per prendere visione dei Termini di utilizzo

Privacy & Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.