informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

Ti piace "Fornelli&Ricette"?

Share...
Allora, aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici:
...and Follow!
Oppure segui le pagine social di "Fornelli&Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite:

zuppa lenticchie

La zuppa rustica di lenticchie è un piatto che si sposa perfettamente con questi primi freschetti milanesi. Mi piace molto perché la lenticchia, a differenza di altri legumi, non ci mette molto a cuocere e, quindi, può essere preparata anche la sera, al ritorno dal lavoro.

Sicuramente starete pensato che il wurstel stona un po' con il concetto di zuppa rustica. Quindi, avrei dovuto specificare zuppa rustica alla Rosa, che poi sarebbe mia madre. Infatti, quando io ero piccola, da buona mamma furba che vuole far mangiare i legumi alla figlia, aggiungeva i wurstel a pezzetti per renderla più appetibile ai miei occhi.

Dato che a me le zuppe piacciono molto brodose, i wurstel, essendo più leggeri della lenticchia, rimanevano a galla...quindi io vedevo solo quelli e mi ingolosivo! Piccoli escamotage da mamme disperate.  


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
40 min Facile 2 persone

INGREDIENTI:
Lenticchia secca 60 gr a testa
Carota 1
Sedano 1 costa
Cipolla metà
Rosmarino 1 ciuffo
Alloro una foglia
Vino  mezzo bicchiere
Würstel (facoltativi)  2/3 piccoli
Olio d'oliva e sale q.b.
STRUMENTI:
Casseruola  
Tagliere  


Iniziate con il lavare e mondare tutte le verdure. Tritatele finemente, riducendole in piccoli pezzi. Lavate anche le lenticchie. Fate scaldare un fondo d'olio d'oliva e procedete con un soffritto di verdure a cui aggiungerete il rosmarino e l'alloro. Fate colorare per un paio di minuti e completate con i würstel. Quando sarà tutto amalgamato, aggiungete le lenticchie, precedentemente scolate.

 

 

 

Fate saltare i legumi per un paio di minuti e, poi, sfumate con mezzo bicchiere di vino. Sulla tipologia di vino, decidete voi. In genere, io uso vino bianco perché non "colora" le pietanze, ma mi piace di più il gusto del vino rosso. In questo caso, essendo le lenticchie già scure, ho utilizzato il vino rosso.

Fate evaporare il vino e poi allungate la minestra con abbondante acqua calda. Coprite con il coperchio e fare sobbollire per una decina di minuti. Passato il tempo, aggiustate di sale e portate a termine la cottura. Il tempo totale di cottura è di circa 25-30 minuti, ma, come sempre, vi consiglio di assaggiare. Servite caldo e, se vi piacciono, accompagnate la zuppa con crostini di pane croccante.

 

 

Foto: "Fornelli e Ricette".

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Follow Us

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite, interagire con altri appassionati di cucina e proporre le tue ricette alla Community!

Community

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette! Ti invieremo una Newsletter mensile con idee e suggerimenti culinari! Clicca sul seguente link per prendere visione dei Termini di utilizzo

Privacy & Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.