informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

Ti piace "Fornelli&Ricette"?

Share...
Allora, aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici:
...and Follow!
Oppure segui le pagine social di "Fornelli&Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite:

penne tonno pomodorini

La pasta al tonno è il mio salva pranzo/cena/aperitivo/amici. Tutti dovrebbero avere nella dispensa delle scatolette pronte all'uso e per qualsiasi evenienza. Poi, ci aggiungiamo anche il gusto...perché a me la pasta al tonno piace un sacco.

Generalmente, preparo sia la versione "al sugo" sia quella saltata. Questa ricetta vi descrive i passaggi per un gustosissimo piatto di penne saltate con tonno e pomodorini, reso ancora più interessante dalla sapidità del cappero.

Il vezzo che mi concedo è il formato della pasta! Infatti, nella pasta al tonno più sugosa, preferisco una pasta lunga tipo spaghetti. Nella variante "saltata", mi piace la pasta corta.

La ricetta per la versione "al sugo", potete trovarla qui: Spaghetti al tonno e capperi


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
30 minuti Bassissima 2 persone

INGREDIENTI:
Penne  70 gr a commensale
Tonno sott'olio 1 lattina grande
Pomodorini una decina
Cipolla metà piccola
Capperi un cucchiaio
Alloro 1 foglia
Orignaso, sale e peperoncino q.b.
Olio d'oliva q.b.
STRUMENTI:
Casseruola  
   


Lavate i pomodorini e tagliateli a metà. Mondate la cipolla e tritatela finemente. Scaldate un filo d'olio in una padella adeguata a saltare la pasta. Quando l'olio sarà caldo, soffriggete la cipola insieme ai capperi. Fate imbiondire. Quando la cipolla sarà pronta, aggiungete il tonno sgocciolato e rimestate per un paio di minuti.


Passato il tempo, finite con i pomodorini. Aggiustate di sale e saltate per un paio di minuti. Ammorbidite con mezzo bicchiere di acqua calda. Se vi piace, aggiungete un pizzico di peperoncino. Non fate seccare il sugo, ma mantenere sempre un fondo umido. 

Mentre i pomodori si appassiscono, fate bollire abbondante acqua salata. Calate le penne e fatele cuocere al dente. Una volta pronte, trasferite le penne nel condimento e saltate fino a cottura ultimata. Se necessario ammorbidite con l'acqua di cottura della pasta. Servite caldo. 

Foto: "Fornelli e Ricette".

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Follow Us

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite, interagire con altri appassionati di cucina e proporre le tue ricette alla Community!

Community

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette! Ti invieremo una Newsletter mensile con idee e suggerimenti culinari! Clicca sul seguente link per prendere visione dei Termini di utilizzo

Privacy & Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.