informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

Ti piace "Fornelli&Ricette"?

Share...
Allora, aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici:
...and Follow!
Oppure segui le pagine social di "Fornelli&Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite:

cavatelli salmone rucola

Oddio...oggi è abbastanza difficile trovare nei supermercati rucola che abbia il gusto di rucola. Non è mai abbastanza "piccante". Forse per me il paragone non regge a prescindere, perchè a casa mia, nel leccese, la rucola si può trovare spontanea nei campi. Ragazzi! Quella sì che è rucola, dal sapore di rucola: amarognola, speziata e ricca di oli essenziali. Comunque...per preparare questo primo piatto, ci siamo fatta piacere anche quella del fruttivendolo!

Generalmente, se devo preparare un primo piatto, associo il salmone alla panna. Invece, oggi avevo voglia di qualcosa di più fresco e colorato. I cavatelli al salmone, pomodorini e rucola sono un primo piatto saltato dove i contrasti di sapore e consistenza si sposano alla grande. Il dolce e morbido del salmone è esaltato dalla croccantezza e dall'amarognolo della rucola.


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
30 minuti Bassissima 3 persone

INGREDIENTI:
Cavatelli secchi 190 gr circa
Salmone fresco 200 gr
Pomodorini Una manciata
Rucola Un mazzetto
Timo fresco Un paio di rametti
Aglio 1 spicchio
Grappa 1 bicchierino
Olio d'oliva, sale e pepe q.b.
STRUMENTI:
Casseruola  


Lavate i pomodorini e tagliateli a metà. Mondate l'aglio. Pulite la fetta di salmone, togliendo le eventuali spine. Scaldate un filo d'olio in una padella adeguata a saltare la pasta. Quando l'olio sarà caldo, soffriggete l'aglio insieme al timo. Fate imbiondire. Quando l'aglio sarà pronto, aggiungete i pomodorini tagliati a metà.


Mentre i pomodori si appassiscono, tagliate la polpa del pesce a tocchetti non troppo piccoli e aggiungetela al pomodoro. Fate colorare il salmone e sfumate con la grappa. Aggiustate di sale e pepe. Mettete a bollire abbondante acqua salata e calate i cavatelli. Mentre la pasta cuoce, usate l'acqua di cottura per ammorbidire il condimento e mantenere un fondo di cottura umido. Il salmone cuoce brevemente, quindi saranno sufficienti 10 minuti.

Quando i cavatelli saranno ancora un po' indietro di cottura, scolateli conservando l'acqua. Trasferite la pasta nel condimento e terminate la cottura come se fossero risottati. Se necessario ammorbidite con l'acqua di cottura della pasta. Quando la pasta avrà raggiunto la cottura desiderata e il sughetto si sarà assorbito, impiattate i cavatelli, aggiungete la rucola fresca e servite caldo. 

Foto: "Fornelli e Ricette".

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Follow Us

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite, interagire con altri appassionati di cucina e proporre le tue ricette alla Community!

Community

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette! Ti invieremo una Newsletter mensile con idee e suggerimenti culinari! Clicca sul seguente link per prendere visione dei Termini di utilizzo

Privacy & Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.