informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

Ti piace "Fornelli&Ricette"?

Share...
Allora, aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici:
...and Follow!
Oppure segui le pagine social di "Fornelli&Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite:

cous cous verdure2

Il cous cous è un alimento di origine africana, ma particolarmente utilizzato anche in Sicilia. Infatti, credo di aver mangiato il cous cous più buono in assoluto della mia vita a Trapani, nella variante di pesce. Si tratta di granelli di semola di frumento che, generalmente, vengono cotti al vapore o in brodo. Essendo ricchi di carboidrati, a casa mia si consuma come primo piatto. 

Il cous cous di verdure è un'ottima alternativa alla classica pasta. Profumato e colorato, può essere anche servito come antipasto o nei vostri buffet. La mia versione è un po' monocolore, perchè avevo poche verdure in casa, ma basterebbe aggiungere piselli, peperoni rossi e gialli per avere un tripudio di colori nel piatto.


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
Un'oretta Facile Due persone

INGREDIENTI:
Cous-cous secco 50 gr a persona
Brodo granulare Un cucchiaio
Carota 1 grande
Porro 1 foglia
Zucchina 1
Zenzero 1 cm di radice
Olio, sale e pepe q.b.
ACCESSORI:  
Casseruola  
   

 

Il cous cous si cuoce semplicemente mettendolo a bagno con acqua calda. Generalmente, sulla confezione, viene riportata la corretta proporzione. Nel mio caso, per 100 gr di cous cous secco, sono necessari 100 gr di acqua. Per renderlo più saporito, non uso acqua calda, ma il brodo di cottura delle verdure.

Pulite le verdure e tagliatele a cubetti piccoli. Mettete un fondo d'olio in una padella e rosolate le verdure per un paio di minuti. Allungate con acqua calda e condite con il brodo granulare. sale e pepe e tutte le spezie che più vi piacciono. Quando le verdure saranno cotte al dente, scolate il brodo e pesatene l'equivalente che vi serve per il cous cous. Vi consiglio di non cuocere troppo le verdure, in modo da avere una nota croccante in contrasto con la morbidezza del cous cous.

 

Sistemate il cous cous in un recipiente e versate il brodo. Coprite e lasciate riposare per qualche minuto. Passato il tempo, sgranate i granelli con l'ausilio della forchetta. Aggiungete le verdure colate e mescolare in modo che tutto si amalgami. Consumate sia tiepido che freddo.

Foto: Fornelli & Ricette

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

 

Follow Us

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite, interagire con altri appassionati di cucina e proporre le tue ricette alla Community!

Community

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette! Ti invieremo una Newsletter mensile con idee e suggerimenti culinari! Clicca sul seguente link per prendere visione dei Termini di utilizzo

Privacy & Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.