informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

Ti piace "Fornelli&Ricette"?

Share...
Allora, aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici:
...and Follow!
Oppure segui le pagine social di "Fornelli&Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite:

fusilli pinoli broccoli

Vi scrivo una ricetta che io preparo spesso. Mi piace molto il gusto del broccolo associato alla pasta. Fondamentale il ruolo dell'acciuga in questo piatto. Conferisce un sapore molto diverso al condimento. Lo stesso procedimento può essere utilizzato con i cavolfiore e con il cavolo romano.

Quando cucino qualcosa di cremoso, aggiungo sempre una nota croccante, il questo caso i pinoli. Vi spiego come fare:


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
1 ora circa Bassa 4 persone

INGREDIENTI:
Fusilli 350 gr circa
Broccolo 1 grande
Acciughe sotto sale un paio
Olio d'oliva q.b.
Sale  q.b.
Aglio 1 spicchio
Peperoncino a piacere
STRUMENTI:
Casseruola  
   


In una casseruola, mettete a bollire abbondante acqua salata. Mondate i broccoli, togliendo il torso duro e le foglie esterne ammaccate. Riducete la verdura a piccoli rametti. Immergete la verdura nell'acqua e cuocete per una decina di minuti. Passato il tempo, con l'ausilio di una schiumarola, scolate il broccolo conservando l'acqua di cottura nella casseruola.

In una padella, tipo wok, soffriggete aglio ed acciughe tritate in un fondo d'olio d'oliva. Quando l'aglio sarà imbiondito, aggiungete i broccoli e saltate per un paio di minuti. Aggiustate di sale.

 

Le infiorescenze dovranno cuocere finché non si ridurranno a crema. Aiutatevi nell'operazione, sfumando con acqua di cottura. Io, generalmente, taglio i rami di dimensioni diverse. Così facendo, le infiorescenze più piccole si sfalderanno e quelle più grandi rimarranno intere e più croccanti. Se, invece, vi piace la ricetta cremosa, potete pensare anche di schiacciare la verdura con una forchetta e amalgamarla con l'acqua di cottura. Considerate che la stessa acqua verrà utilizzata per lessare la pasta, quindi regolatevi con le quantità da usare.

Quando i broccoli saranno completamente morbidi, sarete pronti a cuocere i fusilli. Calate la pasta nell'acqua in cui avete cotto la verdura, portata a bollore. Quando sarà al dente, scolatela e trasferitela nel wok. Aggiungete olio piccante a piacere e saltate il tutto.

Come si vede nella foto, io cuocio anche le foglie per avere un effetto più scenografico. Impiattate e spolverate con i pinoli tostati.  

Foto: "Fornelli e Ricette".

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Follow Us

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite, interagire con altri appassionati di cucina e proporre le tue ricette alla Community!

Community

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette! Ti invieremo una Newsletter mensile con idee e suggerimenti culinari! Clicca sul seguente link per prendere visione dei Termini di utilizzo

Privacy & Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.