informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

Ti piace "Fornelli&Ricette"?

Share...
Allora, aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici:
...and Follow!
Oppure segui le pagine social di "Fornelli&Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite:

timballo zucchine

Qualcuno chiama questo piatto parmigiana di zucchine. Io preferisco non creare false illusioni. In primo luogo, perchè la parmigiana è a base di melanzane e, anche volendo sostituire l'ortaggio, la verdura dovrebbe essere fritta.

Il timballo di zucchine è una versione molto più leggera della parmigiana, poichè ho utilizzato zucchine grigliate.

Il risultato è un piatto gustoso e comunque leggero, che può essere utilizzato come piatto unico, grazie alla farcitura con mozzarella e prosciutto cotto.

Può diventare facilmente un piatto vegetariano, eliminando il prosciutto cotto dalla farcitura. 


 

PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
60 minuti Bassa 2-3 persone

INGREDIENTI:
Zucchine grandi 3
Aglio 1 spicchio
Pomodori pelati 2 barattoli
Prosciutto cotto 200 gr
Mozzarella 200 gr
Parmigiano grattugiato Mezzo bicchiere
Sale, pepe e olio d'oliva q.b
STRUMENTI:
Casseruola Teglia da forno
Forno Bistecchiera 
Carta stagnola  

 

 

 

Iniziamo dalla salsa di pomodoro. Mettete a soffriggere uno spicchio d'aglio in un fondo d'olio d'oliva. Quando l'aglio sarà imbiondito, calate i pomodori pelati. Lasciate sobbollire per un paio di minuti, allungate con un bicchiere di acqua calda e aggiustate con sale e pepe. Abbassate il fornello e lasciate cuocere fino a quando il sugo non sarà adeguatamente ristretto.

Mentre la salsa cuoce, lavate le zucchine e mondatele del picciolo. Tagliatele a fette di circa mezzo centimetro di spessore. A me piacciono più "cicciose" e, quindi, taglio fette fino ad un centimetro circa. Mettete a scaldare la bistecchiera e sistemate le zucchine sulla superficie calda. Spolverate di sale e pepe e cuocete 3-4 minuti per lato. Continuate fino al termine degli ortaggi.

Iniziate a comporre il timballo. Io ho usato una teglia di alluminio di circa 15x20 cm, con il risultato di due porzioni molto abbondanti. Spalmate mezzo mestolo di salsa sul fondo, dopodiché lavorate a strati: zucchine, prosciutto, qualche cubetto di mozzarella, formaggio grattugiato. Terminate l'ultimo strato con zucchine, pomodoro e parmigiano. 

Coprite la teglia con la carta stagnola e cuocete 15 minuti a 200°C. Passato il tempo, scoprite la teglia e cuocete il timballo finché i succhi creati non si asciugheranno. Contate almeno 40 minuti. Terminate la cottura, fate riposare il timballo fuori dal forno per una decina di minuti, prima di mangiarlo. Servite tiepido. 

 

Foto: "Fornelli e Ricette".

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

 

Follow Us

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite, interagire con altri appassionati di cucina e proporre le tue ricette alla Community!

Community

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette! Ti invieremo una Newsletter mensile con idee e suggerimenti culinari! Clicca sul seguente link per prendere visione dei Termini di utilizzo

Privacy & Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.