informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

Ti piace "Fornelli&Ricette"?

Share...
Allora, aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici:
...and Follow!
Oppure segui le pagine social di "Fornelli&Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite:

scottona rucola grana

Mi piace moltissimo questo secondo piatto per il contrasto della carne calda con la freschezza e croccantezza della rucola.

Certo è che per apprezzare a fondo gli straccetti di scottona con rucola e grana, deve piacere la carne al sangue. Per carità, ognuno ha i suoi gusti ma la carne di scottona ben cotta perde molto sia in gusto, poichè i succhi della carne vengono meno, che in consistenza.

Se, invece, quello che disturba è il colore di queste belle fettine rosse, dopo aver tagliato la polpa scottata, potete ripassarla due minuti in padella per colorare la superficie...questo ve lo concedo!   


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
15 minuti di cottura Facile 2 persone

INGREDIENTI:
Polpa di scottona 400 gr
Rucola  300 gr
Parmigiano grattugiato a lamelle 4/5 cucchiai
Olio, sale e pepe q.b.
STRUMENTI:
Bistecchiera Tagliere 
Coltello affilato Forchettone 
   


Prima della cottura, la carne deve essere completamente a temperatura ambiente. Non cuocete mai la carne da frigorifero, perchè le fibre della polpa saranno ritratte e si rischia di avere una carne dura.  La ricetta è molto breve perchè non ci sono cotture lunghe.

In una padella larga, fate scaldare un filo d'olio d'oliva. Quando sarà caldo, aggiungete la polpa di scottona tagliata in due belle fette dal lato lungo, facendo colorare tutte le superfici, anche quelle laterali. Per 400 gr circa di polpa, le fette dovrebbero aggirarsi sui 3 cm a testa.

Fate cuocere all'incirca 3/4 minuti per lato. Come dicevo, la carne dovrebbe essere al sangue, ma se la preferite più cotta allungate i tempi in padella di un paio di minuti al massimo. Se le fette sono meno spesse, diminuite i tempi di cottura.

 

 

Passato il tempo, trasferite le fette su un tagliere e, tenendo la carne ferma con un forchettone, tagliatela a listarelle. Sistemate gli straccetti in un piatto da portata, salate e pepate. Condite con la rucola e il parmigiano grattugiato a scaglie. Potete completare il tutto con un filo d'olio d'oliva a crudo.

Per un piatto ancora più goloso, si può abbrustolire due belle fette di pane casereccio e sistemare gli straccetti sul pane. I succhi della carne verranno assorbiti dal pane, per un accompagnamento gustosissimo.

Foto: "Fornelli e Ricette".

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Follow Us

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite, interagire con altri appassionati di cucina e proporre le tue ricette alla Community!

Community

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette! Ti invieremo una Newsletter mensile con idee e suggerimenti culinari! Clicca sul seguente link per prendere visione dei Termini di utilizzo

Privacy & Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.