informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

orata cartoccio

L'orata al cartoccio è un modo semplice e profumato di preparare l'orata o anche il branzino. Per le persone a cui non piace avere la cucina inondata dall'odore di pesce, grazie alla cottura in forno, è una preparazione quasi priva di aromi.

Considerando che sul mio balcone non mancano mai le erbe aromatiche fresche, la versione che preparo più spesso prevede il loro uso. Si può pensare anche alla variante con pomodorini tagliati fini, cipolla e capperi.


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
5 minuti di pulizia + 15/20 minuti di cottura  Facile 2 persone

INGREDIENTI:  
Orata
Rosmarino fresco Un paio di rametti 
Origano Mezzo cucchiaino
Timo Un paio di rametti
Limone 1
ACCESSORI:  
Teglia da forno  
Carta da forno  


Ormai tutti gli addetti al banco del pesce offrono la pulizia del prodotto, quindi anche la scusa "non so pulire il pesce..." può essere accantonata. Anche se non dovesse essere così, basta incidere la pancia dell'animale ed estrarre le interiora, che si distinguono benissimo dal resto perché sono l'unica parte molliccia presente.

Se vi piace mangiare anche la pelle, posizionate l'orata sotto al getto d'acqua e grattate la superficie della pelle con un coltello. Anche le squame verranno via facilmente. Il pesce deve essere cotto assolutamente con la testa! A parte il fatto che nella testa, si trova un gran quantitativo di polpa da mangiare, ma permette di mantenere una certa umidità nel corpo e non rovinare la cottura!

Lavate le erbe aromatiche e tagliate il limone a fette. Stendete su un piano due fogli di carta forno, delle dimensioni tali da avvolgere il pesce. Sistemate un paio di fette di limone e un terzo delle erbe aromatiche sul fondo. Riempite la pancia del pesce di erbe e una fetta di limone. Adagiate il pesce sul foglio, sopra gli aromi. Ultimate con le erbe ed il limone rimanenti. Avvolgete il pesce a mo' di caramella e fissate le estremità con lo spago da cucina. 

Posizionate i pesci sulla teglia e infornate in forno già caldo a 200°C. Per la pezzatura media dei pesci in vendita (circa 300 gr), sono sufficienti 15-20 minuti. Non avendo il forno ventilato, la parte del pesce a contatto con la teglia si cuoce di più. Quindi, io ho l'abitudine di girare il cartoccio a metà cottura.

Per vedere se il pesce è cotto, con i rebbi della forchetta, tirate le pinne dorsali del pesce. Se vengono via facilmente, l'orata è pronta. Le pinne dorsali sono quelle indicate in foto. 

orata sale dett2

Sfornate il pesce. Io servo le orate ancora nel cartoccio, con la parte superiore leggermente aperta. Mangiate caldo.

Foto: Fornelli & Ricette


Vuoi essere aggiornato sulle ultime ricette di "Fornelli & Ricette" o chiedermi maggiori dettagli? Segui la pagina Facebook o Instagram

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Potresti provare anche un altro secondo piatto:

Il pesce persico è un gustosissimo e leggero pesce d'acqua dolce con una polpa bianca e corposa

Feste pasquali e ponti sono passati! I risultati dei bivacchi si vedono tutti e la lavatrice ha ristretto tutti i pantaloni! Ahinoi!

Purtroppo stiamo vivendo dei momenti molto difficili in Italia. La precauzione che si chiede è di una semplicità elementare, anche se a volte può risultare difficile: stare a casa

Iscriviti alla Newsletter!

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette!

Iscrivendoti alla mia Newsletter, ti invierò un messaggio mensile con idee, suggerimenti culinari, novità ed eventi legati alla cucina!
Nessuno spam! Te lo prometto! :-)

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Dai Socials di "Fornelli & Ricette"

Ti piace "Fornelli & Ricette"?
Allora, condividi e segui!

Share With Friends...

Aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici. Social, E-mail o WhatsApp, basta cliccare e condividere!

...And Follow Us:

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere sempre aggiornato sulle ultime ricette inserite!