informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

Ti piace "Fornelli&Ricette"?

Share...
Allora, aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici:
...and Follow!
Oppure segui le pagine social di "Fornelli&Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite:

×

Errore

[OSpam-a-not] Joomlashack Framework not found

poke fagiolini uova patate

Ok! Lo ammetto! Anch'io sono caduta nella tentazione di seguire una moda culinaria tanto in voga in questo periodo: il poke! Ahimè sono una disillusa dei fornelli! Cioè non amo l'infiocchettamento a parole del cibo! Nè tanto meno amo il seguire le correnti culinarie senza andare al nocciolo della questione! Ora fa tanto figo mangiare il poke (che tra l'altro non ho ancora capito come si pronunci!)! 

Quindi, se a pranzo ti sei fatta un poke, sei di tendenza! Se hai mangiato un'insalatona (che di fatto è quello che è), sei una sfigata! Ahhhh la moda! La differenza tra il poke e l'insalatona è che nel primo gli ingredienti sono tutti separati! Nella seconda, all'italiana maniera, si mescola tutto un po'! In definitiva, leggete il titolo della ricetta un po' come vi sentite nell'animo! Leggete poke, se ti senti modaiola, insalatona se sei un tantino ingrugnita come me! Sempre di piatto unico si tratta! 

Scherzi a parte e senza essere imbruttita, il poke è un piatto unico di origine hawaiana, dove ingredienti di natura diversa (solitamente pesce, verdura, riso) vengono sistemati insieme a formare un mix di pietanze, nutrizionalmente bilanciate tra di loro. Si differenzia dalle insalate abituali poichè la base è costituita da riso bianco e salmone o tonno. Ormai, però, ce ne sono molte varianti e, come ovvio, contaminazioni! L'importante è avere sempre del carboidrato, le proteine, le verdure e le fibre! Io ho optato per una versione vegetariana, ingolosita da una crema profumatissima all'aneto, ma anche molto leggera, poichè a base di formaggio spalmabile!

Ahhhh per essere ancora più di tendenza, dovreste servirla in una ciotola ! 😉


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
20 minuti Facile 2 persone

INGREDIENTI GENERALI:
Patate 2 medie
Uova 2
Fagiolini 150 gr circa (due mazzetti)
Zucchine 1
Sesamo Un cucchiaio
Sale q.b.
INGREDIENTI PER LA SALSA:  
Formaggio fresco spalmabile 3 cucchiai
Aneto in polvere Mezzo cucchiaino
Aglio Metà spicchio
Succo di mezzo limone  
Sale e pepe  
STRUMENTI:
Vaporiera  

 

 

La preparazione del piatto è molto semplice e veloce. Io ho usato la vaporiera per la cottura della verdura e delle uova, ma va bene anche la bollitura classica. Lavate e mondate i fagiolini dal picciolo. Pulite per bene le patate. Nella vaporiera, sistemate i fagiolini, le patate intere e le uova. Curate le diverse cotture. I fagiolini devono essere croccanti e al dente, mentre le patate morbide. Io ho tolto i fagiolini dopo circa 7 minuti e le patate dopo 15. L'uovo ha cotto quanto le patate.

Tagliate il carpaccio di zucchina, spelandole nel senso lungo con l'ausilio del pelapatate, e mettetele a bagno in acqua fredda. Saranno l'elemento croccante del piatto.

In un recipiente, amalgamate il formaggio spalmabile, l'aglio, la polvere di aneto, il succo di limone, sale e pepe. Assaggiate per capire il giusto punto di limone che più vi piace. Va bene sia l'utilizzo dell'aneto in polvere che quello secco. Per quanto riguarda l'aglio, a me piace che la salsa abbia solo un profumo delicato. Quindi, rimesto bene la salsa con lo spicchio integro. Quand'è il momento di servire, lo tolgo. Se a voi non piace, potete non metterlo. Se, invece, vi piace tanto, vi consiglio di tritarlo quanto più finemente è possibile.

Componente la bowl (ciotola). Sistemate tutti gli ingredienti in pezzi e settori. Completate con i riccioli di zucchina, la salsa e il sesamo. Di base non ha bisogno dell'aggiunta di altri condimenti.

Come mangiarla...lo lascio a decidere a voi! Dopo la foto, io ho mescolato tutto e via! ;-)


Vuoi essere aggiornato sulle ultime ricette di "Fornelli & Ricette" o chiedermi maggiori dettagli? Segui la pagina Facebook o Instagram

Foto: "Fornelli e Ricette".

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

 

Follow Us

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite, interagire con altri appassionati di cucina e proporre le tue ricette alla Community!

Community

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette! Ti invieremo una Newsletter mensile con idee e suggerimenti culinari! Clicca sul seguente link per prendere visione dei Termini di utilizzo

Privacy & Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.