informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

Ti piace "Fornelli&Ricette"?

Share...
Allora, aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici:
...and Follow!
Oppure segui le pagine social di "Fornelli&Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite:

crocchette patate

Le crocchette di patate sono un antipasto salentino per eccellenza. Per quelli più temerari, l'impasto classico prevede l'aggiunta della cosiddetta "ricotta scante" o forte. La ricotta forte è una crema spalmabile dal sapore pungente e acidulo, ottenuta dalla fermentazione della ricotta di pecora. Rimane un prodotto fortemente artigianale...che non si trova neanche nei supermercati. Quindi, consiglio l'utilizzo del formaggio piccante. L'altra chicca è la menta, aggiunta fresca alle patate. Il sapore fresco di questa fantastica spezia, rende le crocchette ancora più golose.


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
 30 minuti  Facile almeno 8 persone

INGREDIENTI:
Patate lesse 5-6
Formaggio piccante grattugiato  4-5 cucchiai
Pane grattugiato 4-5 cucchiai
Menta fresca Un mazzetto
Uovo 1
Sale, pepe, noce moscata q.b.
INGREDIENTI PER LA PANATURA:  
Farina 00 q.b.
Pane grattugiato q.b.
Uova 2
   
Olio di semi per friggere  
ACCESSORI:  
Tegame per friggere  Contenitore
Schiacciapatate  Tagliere
   

 

Schiacciate le patate in un contenitore. Aggiungete formaggio, pane grattugiato, spezie, la menta tritata e l'uovo. Impastate tutto energicamente fino ad ottenere un composto liscio e poco appiccicoso. Se necessario, aggiungete altro pane grattugiato. Per non avere un impasto stopposo, dovrete aggiungere un cucchiaio di pane grattugiato alla volta. Impastate e aspettate un minutino per dare modo al pane di assorbire i liquidi. Se non è sufficiente, ripetete l'operazione.

Quando avrete ottenuto il risultato desiderato, sistemate un foglio di carta forno su un tagliere, prendete un tocchetto di impasto, formate la crocchetta della misura che preferite e sistematela sul tagliere. Continuate fino alla fine dell'impasto. Sistemate il tagliere in freezer per un'oretta. In questo modo, le crocchette saranno più facilmente gestibili durante la cottura.

crocchette patate dett


Mettete a scaldare l'olio per friggere. Preparate tre contenitori bassi e larghi in cui disporrete separatamente il pane grattugiato, le uova sbattute e la farina. Prevedete anche un contenitore rivestito di carta assorbente dove scolerete le crocchette. 

Prendete le crocchette, passatele nell'uovo, poi nella farina, ancora nell'uovo e, infine, nel pane grattugiato. Tuffatele nell'olio, finchè non saranno ben dorate. Per essere sicuri della cottura, potete infilzare la crocchetta con uno stuzzicanti. Se l'interno è morbido, potete scolare. Continuate per tutte le crocchette. Servire calde.

Foto: "Fornelli e Ricette".

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Follow Us

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite, interagire con altri appassionati di cucina e proporre le tue ricette alla Community!

Community

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette! Ti invieremo una Newsletter mensile con idee e suggerimenti culinari! Clicca sul seguente link per prendere visione dei Termini di utilizzo

Privacy & Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.