informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

Ti piace "Fornelli&Ricette"?

Share...
Allora, aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici:
...and Follow!
Oppure segui le pagine social di "Fornelli&Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite:

 

 

conversione peso lieviti

Salvate l'immagine nel vostro telefonino o nel vostro cellulare per avere queste informazioni pronte all'uso. Leggi l'articolo per conoscere tutti i dettagli.

Se avete bisogno di quantità differenti rispetto a quello indicate nella foto, potete calcolarle con il tutorial in basso. Da dove vengono i dati nella tabella? Le proporzioni di base da seguire sono indicate in basso:

Lievito secco Lievito madre
1 gr corrisponde a: 40 gr
Lievito secco Lievito di birra
1 gr corrisponde a: 3 gr
Lievito di birra Lievito madre
1 gr corrisponde a: 16 gr


Quindi, se la ricetta richiede generalmente 15 gr di lievito di birra e si vuole utilizzare il lievito madre, la quantità da considerare è

15 gr x 16 gr = 240 gr

di lievito madre. Se la ricetta richiede generalmente 6 gr di lievito secco e si vuole utilizzare il lievito madre, la quantità da considerare è 6 gr x 40 gr = 240 gr di lievito madre.

Variano anche le quantità di acqua e farina. Sottraete circa 120 g di acqua e 120 g di farina dalla ricetta originale.
Quindi se la ricetta dove viente utilizzato il lievito secco o di birra prevede 500 gr di farina  e 500 di acqua e, invece, volete utilizzare il lievito madre, le nuove quantità diventeranno: 

500 gr di farina -120 gr = 380 gr di farina
500 gr di acqua -120 gr = 380 gr di acqua

 

 

Queste quantità sono ovviamente frutto delle singole esperienze e non tengono conto dell'assorbimento dei liquidi da parte delle farine o di altri fattori. Quindi, utilizzate questo tutorial come inizio per le vostre sperimentazioni in cucina! Buon divertimento!

Come si scarica l'immagine? Se siete sul PC, cliccate sull'immagine con il tasto destro del mouse. Scegliete "salva immagine con nome". Si aprirà una nuova finestra. Dalla lista a sinistra della finestra, cliccate "Desktod" e, infine "Salva". Troverete la vostra immagine sullo schermo del computer. Oppure, puoi stampare o inviare tramite e-mail l'immagine, cliccando sulla rotella al lato della foto.


Se il tutorial ti é piaciuto, condividilo con i tuoi amici:

Follow Us

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite, interagire con altri appassionati di cucina e proporre le tue ricette alla Community!

Community

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette! Ti invieremo una Newsletter mensile con idee e suggerimenti culinari! Clicca sul seguente link per prendere visione dei Termini di utilizzo

Privacy & Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.