informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

Ti piace "Fornelli&Ricette"?

Share...
Allora, aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici:
...and Follow!
Oppure segui le pagine social di "Fornelli&Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite:

brodo granulare

L'estate è la stagione d'eccellenza per la preparazione delle conserve, grazie alla grandissima varietà di verdura ed erbe aromatiche.

Di certo, è il periodo migliore per preparare il brodo granulare fatto in casa, che è quanto più buono quanti più ortaggi abbiamo a disposizione.

Il procedimento migliore per questo tipo di ricetta prevede l'utilizzo di un essiccatore. Ma, non avendolo, ho optato per il forno tradizionale. Il piano di riserva permette di ottenere lo stesso risultato ma con tempi più lunghi.

Non esiste una proporzione tra gli ortaggi da usare o sulla tipologia di verdure. Dipende da quello che avete in casa o che decidete di acquistare. Ovviamente, se gli ortaggi non sono di vostra produzione, meglio prediligere il biologico.


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
 30 minuti di preparazione + 3/4 ore di cottura in forno Facile Dipende dalla quantità di verdure

INGREDIENTI MINIMI (2 PER TIPOLOGIA):
Carote Zucchine
Peperoni Patate
Cipolla Aglio
Pomodori  Sedano
ERBE AROMATICHE:  
Basilico Rosmarino
Timo Maggiorana
Origano  
   
SALE: 1/3 del peso delle verdure tritate. Pesate le verdure e dividetene il peso per 3.  
STRUMENTI:  
Teglia da forno Carta forno
Cutter o tritatutto Setaccio 
Vasetti sterilizzati  

 

Se le verdure sono fresche o biologiche, non serve sbucciarle. Basterà lavarle con cura. Se, invece, non sete sicuri della provenienza, pelate gli ortaggi con la buccia. A questo punto, tagliate tutti gli ingredienti, tranne le erbe aromatiche, in pezzi adeguati per essere introdotti in un cutter o tritatutto. Private le erbe aromatiche dalle parti dure, lasciando solo le foglie.

Mischiate erbe e verdure in una ciotola e, poco alla volta, trasferite il tutto in un mixer. Cercate di ridurre il composto in una crema quanto più possibile fine. Private il composto dell'acqua in eccesso, con l'ausilio di un colino. Sistemate 3-4 cucchiai di crema nel setaccio e premete con un leccapentole o con un cucchiaio. Pesate gli ingredienti e dividete il peso per 3. Quello sarà il peso bilanciato di sale fino da aggiungere al composto.

Foderate la leccarda da forno con la carta, versate il composto e livellatelo in maniera uniforme. Non create strati troppo spessi. L'ideale sarebbe avere uno strato non più spesso di un centimetro. Infornate a 100°C. Man mano che passerà il tempo il composto si seccherà. Il tempo di cottura deve essere tale da avere un "biscotto" completamente secco, quindi passeranno almeno un paio d'ore. Ogni 30 minuti, estraete la leccarda dal forno, e cercate di sbriciolare il composto con la forchetta.

Se avete il forno statico, per non far annerire la superficie, posizionate la leccarda nel piano più basso, la gratella nel piano intermedio e sistemate un foglio di carta da forno sulla gratella. come si vede dalla foto, io non ho applicato questo accorgimento e il dado è diventato un po' scuro. Se coperto, invece, mantiene un bel colore verde brillante.

Quando vi sembrerà pronto, spegnete il forno e fate raffreddare la teglia all’interno con lo sportello leggermente aperto. Passato il tempo, trasferite i pezzi di “biscotto” in un mixer e riducetelo in polvere. Sistema il dado in vasetti sterilizzati che possono essere conservati sia in frigo che a temperatura ambiente.

Usate il dado granulare per insaporire i vostri piatti o per un buon brodo vegetale.

 

 

Foto: "Fornelli e Ricette".

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Follow Us

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite, interagire con altri appassionati di cucina e proporre le tue ricette alla Community!

Community

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette! Ti invieremo una Newsletter mensile con idee e suggerimenti culinari! Clicca sul seguente link per prendere visione dei Termini di utilizzo

Privacy & Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.