informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

Ti piace "Fornelli&Ricette"?

Share...
Allora, aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici:
...and Follow!
Oppure segui le pagine social di "Fornelli&Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite:

grissini semi finocchio

Ieri sono riuscita a preparare i grissini! Quello che mi spaventava di più di questa ricetta è la cottura. Infatti, non è semplicissimo ottenere la giusta asciugatura e croccantezza finale. Bisogna barcamenarsi un po' tra qualche accorgimento. Poi, se mentre metti la teglia in forno, ti chiama il geometra e ti fa la lista di tutti gli extra-costi della casa nuova, potete ben capire che la concentrazione è andata immediatamente a farsi benedire.

Nonostante la mazzata della porta scorrevole, i miei grissini ai semi di finocchio sono venuti fragranti e speziati, con una bel profumo che mi ricorda casa mia. I semi di finocchio, infatti, sono un ingrediente, immancabile nei taralli salentini. 

Ricordo che l'esubero è la parte di lievito madre che non rinfrescate e che avanza. Non va rinfrescato. Va usato così com'è.


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
1 ora Facile Una ventina (ma dipende dalla forma)

INGREDIENTI PER L'IMPASTO:  
Farina integrale 80 gr
Esubero di pasta madre (non rinfrescata)

160-170 gr

Acqua 30 gr
Olio d'oliva 25 gr
Sale  Mezzo cucchiaino
Semi di finocchio Un cucchiaio
ACCESSORI:  
Ciotole  Teglia da forno
Carta da forno Mattarello
Rotella taglia-pasta   

 

In una ciotola, iniziate a sciogliere l'esubero nell'acqua. Lavoratelo bene finchè non sarà tutto ben amalgamato. A questo punto, aggiungete la farina ed iniziate ad impastare. Alla fine, completate con olio, spezie e sale. Impastate bene finchè non otterrete un panetto liscio ed elastico. Fate riposare per una mezz'oretta.

Passato il tempo, scaldate il forno a 220°C. Tagliate un pezzettino di impasto e stendetelo a forma di tubolare dello spessore di circa mezzo centimetro. Dategli la lunghezza che preferite. Rivestite una teglia di carta forno e sistemateci sopra i grissini.

grissini semi finocchio dett

Sistemate la gratella sul piano medio del forno e una teglia sulla parte alta, come scudo. Infornate in forno già caldo, a 220 °C per 10 minuti. Passato il tempo, agitate la teglia in modo da rigirare i grissini. Cuocete per altri 5 minuti. Alla fine, aprite un piccolissimo spiffero nel forno e fate asciugare i grissini per ulteriori 5 minuti. Sfornate, fate raffreddate e gustateli come preferite.

Foto: Fornelli & Ricette

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Follow Us

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite, interagire con altri appassionati di cucina e proporre le tue ricette alla Community!

Community

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette! Ti invieremo una Newsletter mensile con idee e suggerimenti culinari! Clicca sul seguente link per prendere visione dei Termini di utilizzo

Privacy & Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.