informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

Ti piace "Fornelli&Ricette"?

Share...
Allora, aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici:
...and Follow!
Oppure segui le pagine social di "Fornelli&Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite:

pastella esubero lievito madre

Se avete la pasta madre e vi piace la pastella che si gonfia e rimane bella croccante durante la cottura, questa ricetta fa per voi. Inoltre, è una ricetta di riciclo perchè viene preparata con l'esubero di lievito madre. Ricordo che l'esubero è la parte di lievito madre che non rinfrescate e che avanza. Non va rinfrescato. Va usato così com'è. L'unica pecca di questa cremina è che ha bisogno di qualche ora di riposo, a differenza delle pastelle classiche che sono pronte all'uso. Si può utilizzare per svariati fritti...personalmente, è stata già provata e apprezzata per fiori di zucca e onion rings.


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
2-3 ore di riposo + 5 minuti  Facile Circa mezzo litro di pastella

INGREDIENTI PER LA PASTELLA:
Esubero di lievito madre 50 gr
Farina 00 200 gr
Acqua  300 gr
Sale e pepe q.b.
ACCESSORI:  
Contenitore Frusta


Due/tre ore prima, preparate la pastella. Sciogliete l'esubero di lievito a temperatura ambiente nell'acqua. Ricordo che l'esubero è la parte di lievito madre che non rinfrescate e che avanza. Non va rinfrescato. Va usato così com'è. Quando sarà ben amalgamato, aggiungete l'acqua e mescolate bene con una frusta, finchè non ci saranno più grumi. Salate, pepate, coprite con la pellicola e fate riposare in frigo.

Quando sarete pronti per friggere, affondate gli ingredienti nella pastella e poi direttamente nell'olio. Io ci ho fritto i fiori di zucca ripieni. Quando ho finito i fiori, mi avanzava pastella. Quindi, ho affettato due cipolle, pastellato le fette e fritte. Meravigliosi onions rings! 

Vuoi provare la ricetta dei fiori di zucca? Leggi l'articolo: Fiori di zucca ripieni fritti

Vuoi essere aggiornato sulle ultime ricette di "Fornelli & Ricette" o chiedermi maggiori dettagli? Segui la pagina Facebook o Instagram

 Fornelli & Ricette

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Follow Us

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite, interagire con altri appassionati di cucina e proporre le tue ricette alla Community!

Community

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette! Ti invieremo una Newsletter mensile con idee e suggerimenti culinari! Clicca sul seguente link per prendere visione dei Termini di utilizzo

Privacy & Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.