informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

Ti piace "Fornelli&Ricette"?

Share...
Allora, aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici:
...and Follow!
Oppure segui le pagine social di "Fornelli&Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite:

La cipolla di Tropea, come viene definita dallo stesso nome, è originaria della Calabria. Si presenta dalla forma affusolata di colore rosso e bianco. Da non confondere con la classica cipolla rossa, di forma tondeggiante.

Oltre alle sembianze, la cipolla di Tropea ha un gusto differente dalla comune rossa, caratterizzato da una nota dolciastra, dovuta alla presenza di glucosio e saccarosio. In questa ricetta, la prepariamo come accompagnamento alla pasta.


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
10 minuti circa di cottura Facile 4 persone

spaghetti tropea    
INGREDIENTI PER LA PASTA:
Spaghetti 320 gr
Cipolle rosse di Tropea 2 grandi
Capperi sotto sale 2 cucchiai
Prezzemolo 1 ciuffo
Vino rosso mezzo bicchiere
Olio extravergine d'oliva, sale e pepe q.b.
STRUMENTI:
Casseruola  
   


Mettete a bagno i capperi sotto sale. Nel frattempo, ponete sul fornello abbondante acqua salata. Tagliate le cipolle a fette sottili. Vi consiglio l'uso di guanti in lattice per non macchiare la pelle, durante la pulizia delle cipolle. Se l'acqua bolle, calate gli spaghetti.

 

 

 

 

Durante la cottura degli spaghetti, utilizzate una wok per stufare le cipolle in un filo d'olio d'oliva. Sfumate con il vino, aggiustate di sale e pepe e aggiungete i capperi. Bagnate con l'acqua di cottura della pasta se si asciugano troppo.  

Scolate al dente gli spaghetti e trasferiteli nella padella con le cipolle. Saltate per 2-3 minuti, bagnando con l'acqua di cottura della pasta. Spolverate di prezzemolo. Servite caldo.

Dove non è espressamente indicato, il contenuto fotografico delle ricette non è di proprietà di "Fornelli e Ricette". La fonte è il web.

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Follow Us

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite, interagire con altri appassionati di cucina e proporre le tue ricette alla Community!

Community

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette! Ti invieremo una Newsletter mensile con idee e suggerimenti culinari! Clicca sul seguente link per prendere visione dei Termini di utilizzo

Privacy & Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.