informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

Ti piace "Fornelli&Ricette"?

Share...
Allora, aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici:
...and Follow!
Oppure segui le pagine social di "Fornelli&Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite:

risotto parmigiana

Il risotto alla parmigiana è un primo piatto classico dell'Italia settentrionale, che ha come ingrediente principe il formaggio per eccellenza conosciuto ormai in tutto al mondo: il parmigiano reggiano.

La semplicità degli ingredienti consente un risultato delicato e cremoso, adatto a tutti i palati.

Dato che a me non piacciono particolarmente i piatti monocromatici, ho semplicemente decorato il risotto con dei pistilli di barbabietola, trovati sul banco del supermercato. Ovviamente sono commestibili e anche gustosamente croccanti.

In ogni caso, la neutralità della base di presta molto bene a qualsiasi personalizzazione. Potete provare anche ad aggiungere dei ghierigli di noce o spezie varie, tipo il rosmarino. 


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI

30 minuti + il tempo per la preparazione precedente del brodo

Facile Per circa 4 persone 

INGREDIENTI:
Riso carnaroli 400 gr
Burro Due noci
Parmigiano reggiano grattugiato 60 gr
Cipolla 1
Vino bianco secco  Un bicchiere
Brodo di carne Almeno 1 litro
Sale e pepe  q.b.
ACCESSORI:  
Tegame  
   

 



 

Per la preparazione di un gustoso brodo di carne, potete leggere il seguente articolo: Brodo di carne. Ovviamente, può essere utilizzato anche il brodo vegetale fresco o con l'ausilio di un dado. Dipende da quanto tempo avete a disposizione.

Quando il brodo sarà pronto, iniziate la preparazione del risotto. Ricordatevi che il brodo deve sempre sobbollire, per non abbassare la temperatura di cottura del risotto. In un tegame largo, fate sciogliere una noce di burro e soffriggete una cipolla tritata finemente. A questo punto, aggiungete il riso e tostatelo finchè non diventerà trasparente, rimestando in continuazione con un cucchiaio di legno. 

Quando il riso sarà pronto, sfumate con il vino e fatelo evaporare. Aggiungete un mestolo di brodo alla volta. Quando il primo sarà evaporato, passate al secondo. Il procedimento deve essere ripetuto, fino a quando il riso non sarà cotto al dente. Aggiustate di sale, spegnete il fornello e fate riposare il risotto per un paio di minuti. Il risultato deve essere non troppo secco, ma morbido. 

Passato il tempo aggiungete una noce di burro e il parmigiano. Mantecate bene e servite caldo.

Foto: Fornelli & Ricette

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

 

Follow Us

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite, interagire con altri appassionati di cucina e proporre le tue ricette alla Community!

Community

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette! Ti invieremo una Newsletter mensile con idee e suggerimenti culinari! Clicca sul seguente link per prendere visione dei Termini di utilizzo

Privacy & Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.