informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

Ti piace "Fornelli&Ricette"?

Share...
Allora, aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici:
...and Follow!
Oppure segui le pagine social di "Fornelli&Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite:

fusilli zucca salsiccia

Nell'orto di mio padre hanno fatto capolino le prime zucche, belle, polpose e dal bel colore giallo arancio. In particolare, parliamo della zucca moscata, una varietà di ortaggio bello da vedere e buono da mangiare. La zucca moscata, a differenza di altre tipologie, ha una polpa non particolarmente dolce, quindi si presta benissimo alla cucina, anche per chi non ama molto questo prodotto, proprio a causa della sua base dolciastra.

Le zucche, generalmente hanno delle dimensioni importanti. Quindi, se non avete in mente altre preparazioni a base di zucca, potrebbe essere uno spreco comprarne una intera solo per la pasta. Diciamo che, se riuscite a trovare in vendita le fette dell'ortaggio, potete preparare questo condimento sul momento. Oppure, come ho fatto io in questo caso, ho preparato la velluta di zucca in tempi non sospetti (che ha bisogno di quantità più importanti rispetto alla singola fetta) ed ho congelato quella avanzata. Quando ho deciso di preparare i fusilli, avevo tutto già pronto. In ogni caso, in basso trovate la descrizione di tutti i procedimenti, come se si preparasse al momento.

I fusilli alla zucca e salsiccia sono un primo piatto prettamente autunnale, dai colori e sapori delicati. Io ho reso il gusto un po' più deciso aggiungendo un pizzico di peperoncino, che contrasta molto bene con il dolce della zucca. 


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
Circa 1 ora Facile 4 persone

INGREDIENTI:
Fusilli 80 gr a commensale
Zucca già pulita 400-500 gr
Salsicca  300-400 gr
Cipolla 1
Rosmarino  1 rametto
Timo 1 rametto
Alloro 1 foglia
Vino bianco secco mezzo bicchiere
Olio, sale e peperoncino q.b.
Se vi piace, formaggio spalmabile Un paio di cucchiai
ACCESSORI:  
 Casseruola Frullatore normale o ad immersione
Coltello affilato Schiumarola


 

 

 

Iniziamo dalla preparazione della vellutata di zucca. Tagliate un paio di fette dalla zucca e privatela dalla buccia e dei semi. Pelate la cipolla. Tagliate tutto a pezzettoni, tenendo da parte la cipolla. Fate scaldare l'olio d'oliva in una casseruola. Aggiungete la cipolla, gli aromi e fate soffriggere per un paio di minuti. Quando la cipolla sarà ben rosolata, eliminate i rametti di rosmarino e timo, e aggiungete la zucca.

Saltate gli ortaggi per qualche minuto, dopo aggiustate di sale, abbassate il fornello e coprite con il coperchio. A questo punto la zucca rilascerà la proprio acqua di cottura. Stufate fin quando tutti gli ortaggi saranno morbidi. Se necessario, aggiungete un paio di bicchieri di acqua calda. La preparazione deve essere piuttosto brodosa. 

Una volta raggiunta la cottura desiderata, dovete frullare la minestra. Con l'ausilio di un mestolo, prelevate la maggior parte dell'acqua presente e conservatela in un contenitore. Se usate il frullatore ad immersione potete lavorare direttamente nella padella. Se usate quello classico, trasferite gli ortaggi nella brocca. Frullate la zucca e aggiungete gradualmente l'acqua di cottura, fino ad ottenere un risultato liscio e cremoso. 

Sistemate sul fornello abbondate acqua salata e portate a bollore. Nel frattempo, passiamo alla salsiccia. Eliminate il budello esterno e tagliate la carne in piccoli pezzi. Scaldate sul fuoco una casseruola bassa e capiente. Quando la padella sarà ben calda, inserite la salsiccia. Io non aggiungo olio perchè la salsiccia ha già una bella quantità di grasso, che a contatto con la padella calda si scioglie e funge da base per rosolare. Se a voi piace, potete anche partire con un filo d'olio sul fondo.

Fate colorare la salsiccia e sfumate con il vino. Fate evaporare brevemente e ammorbidite con due/tre mestoli di vellutata di zucca, facendo sobbollire per alcuni minuti. Se il condimento risulta molto denso, non vi preoccupate perchè potremmo allungarlo con l'acqua di cottura della pasta. Se al contrario, è troppo brodoso, fate cuocere fino all'assorbimento desiderato dei liquidi. 

Cuocete la pasta e, una volta cotta al dente, con l'ausilio della schiumarola, trasferite i fusilli direttamente nel condimento. Saltate la pasta fino a quando non raggiungerà la cottura desiderata. Servite caldo.

Foto: Fornelli & Ricette

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Follow Us

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite, interagire con altri appassionati di cucina e proporre le tue ricette alla Community!

Community

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette! Ti invieremo una Newsletter mensile con idee e suggerimenti culinari! Clicca sul seguente link per prendere visione dei Termini di utilizzo

Privacy & Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.