informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

Ti piace "Fornelli&Ricette"?

Share...
Allora, aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici:
...and Follow!
Oppure segui le pagine social di "Fornelli&Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite:

farfalle champignon ricotta

Io ho un problema con i funghi: mi piace molto il gusto ma non sopporto la consistenza al palato. Mia zia ninì, quando io ero piccola, cercava di trarmi in inganno con innumerevoli tranelli. Lei era convinta che io facessi i capricci, quindi mi preparava le focacce più impiastricciate di ingredienti esistenti, nascondendo all'interno i funghi.

Me le propinava convinta che io buttassi giù senza accorgermene, invece, riuscivo a percepire i funghi anche in mezzo a mille ingredienti...dopo incalcolabili tentativi, si è finalmente convinta che non mi piacevano sul serio!

Questo preambolo, per introdurre il fatto che tutte le mie ricette che prevedono i funghi, sono creme, vellutate, centrifugati e via discorrendo...se i funghi sono interi, li mangia mio marito.

Un ingrediente delle farfalle alla crema di champignon è il tartufo. Non l'ho messo nel titolo perché io ho utilizzato l'olio aromatizzato al tartufo e non il fungo fresco...giustamente, i puristi si sarebbero potuto risentire ;-). Se avete a casa il tartufo fresco, tanto meglio e tanto più buono.

Non sottovalutate il prezzemolo e il pepe tritati freschi sulla pasta. Questi due ingredienti migliorano il gusto con una freschezza che spezza bene con i sapori decisi dei funghi.


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
30 minuti Bassissima 6 persone

INGREDIENTI:
Farfalle o la pasta che preferite 70 gr a commensale
Funghi champignon 500 gr (peso da sporchi)
Ricotta  200 gr
Olio aromatizzato al tartufo Un cucchiaino
Aglio 1 spicchio
Prezzemolo fresco 1 bel ciuffetto
Olio, sale e pepe q.b.
STRUMENTI:
Casseruola Schiumarola
Frullatore/Mixer  


Iniziate, trifolando i fughi champignon. Tagliate la parte del gambo con le radici  e spolverate i funghi. Tagliate gambi e cappelle a pezzettoni. Rosolate uno spicchio d'aglio in un fondo d'olio d'oliva. Quando l'aglio sarà dorato, aggiungete i funghi. Saltate per un paio di minuti, salate e coprite la padella.

A questo punto, i funghi rilasceranno l'acqua di cottura. Fate cuocere finchè non saranno completamente morbidi. Se necessario, aggiungete poca acqua calda. Il risultato deve essere brodoso perchè dovrete ridurre il tutto in crema.  

Quando i funghi saranno pronti, prelevateli con una schiumarola e trasferiteli nel frullatore o mixer, insieme alla ricotta. Iniziate a tritare, aggiungendo gradualmente l'acqua di cottura. Quando la consistenza sarà di una crema morbida e liscia, avrete finito.

Spostate tutto in una casseruola. Mettete a bollire abbondante acqua salata e cuocete al dente le farfalle. Trasferite le farfalle nella casseruola con il condimento, completate con l'olio di tartufo e saltate per un paio di minuti. Se necessario, ammorbidite con l'acqua di cottura della pasta, o, se vi è avanzata, con l'acqua di cottura dei funghi.

Servite caldo con abbondante pepe e prezzemolo fresco. 

Foto: "Fornelli e Ricette".

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Follow Us

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite, interagire con altri appassionati di cucina e proporre le tue ricette alla Community!

Community

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette! Ti invieremo una Newsletter mensile con idee e suggerimenti culinari! Clicca sul seguente link per prendere visione dei Termini di utilizzo

Privacy & Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.