informativa cookies

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione e per aiutarci migliorare il nostro sito. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookies in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Per maggiori informazioni sulla tipologia di cookies utilizzati da "Fornelli&Ricette", vi invitiamo a cliccare sul pulsante "Approfondisci".

Ti piace "Fornelli&Ricette"?

Share...
Allora, aiutami a far crescere il mio blog, segnalando la pagina ai tuoi amici:
...and Follow!
Oppure segui le pagine social di "Fornelli&Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite:

biscotti cioccolato arancia

Devo ammetterlo! Sono colpevole! Quella volta in cui cedo alla tentazione di acquistare un pacco di Grisbi al cioccolato, generalmente la confezione non arriva integra alla macchina.

Ma, soprattutto, non avanza mai niente! Sono impossessata dal demone del cioccolato che mi costringe a mangiare tutti i biscotti in una volta sola! 

La sfida è stata quella di riprodurre questi malefici biscotti a casa! Il risultato che ho ottenuto è stato fantastico e "abbastanza" simile agli originali, senza conservanti nè altro.

L'unica modifica rispetto agli ingredienti originali è stata l'aggiunta della scorza di arancia candita...che con il cioccolato ci sta sempre divinamente!

Io uso le bucce di arancia candite perchè, oltre al profumo, hanno un gusto fantastico, soprattutto in combinazione con cacao e mascarpone. Se volete cimentarvi nella preparazione di questi canditi, seguite questo link: Buccia d'arancia candita. Altrimenti, grattugiate la buccia fresca di un'arancia, quando vi si chiederà di aggiungere le bucce.


PREPARAZIONE DIFFICOLTÀ PORZIONI
 10 minuti di preparazione degli impasti + 60 minuti circa di riposo + 30 minuti di assemblaggio e cottura Facile Circa 30 biscotti di 7 cm di diametro

INGREDIENTI PER LA FROLLA AL CACAO:
Farina 00 300 gr
Uovo 1
Zucchero  200 gr 
Cacao amaro 50 gr
Burro 250 gr
Bicarbonato mezzo cucchiaino
INGREDIENTI PER LA FARCITURA:
Mascarpone  2 cucchiai
Nutella 2 cucchiai
Scorze di arancia candite  50 gr
STRUMENTI:  
Coppapasta Carta forno
Mattarello Cartone di pizza



 

 

Iniziamo dalla frolla. Questa è una base molto più ricca di burro rispetto a quella più conosciuta. Se volete rimanere un po' più leggeri, va benissimo anche la pasta frolla tradizionale con meno burro. 

Nella planetaria, montate la foglia ed inserite gli ingredienti a polvere con il burro a temperatura ambiente tagliato a pezzetti. Azionate la foglia a velocità alta finche il burro non si sarà impastato. Essendoci più burro, non avrete l'effetto sabbiato della farina. Quindi, quando vedrete che si è più o meno amalgamato, aggiungete l'uovo.

A questo punto, spostate l'impasto sulla spianatoia infarinata ed ultimate, impastando a mano. Aggiungete un po' di farina se l'impasto risulta troppo morbido, tanto da attaccarsi alla spianatoia. Avvolgete il panetto nella pellicola e tenetelo almeno un'ora in frigo.

Passiamo alla farcitura. Mischiate il mascarpone, la nutella e le bucce d'arancia tagliate a piccoli tocchetti. Trasferite l'impasto nella sach-a-poche. Potete anche aiutarvi semplicemente con un cucchiaino. Rivestite una superficie piana che entra nel vostro freezer con la carta forno. Create tanti ciuffetti delle dimensioni adeguate per essere contenute nei biscotti che andrete a creare. Ponete la teglia in freezer e fate congelare la farcia.

Così facendo, la crema non verrà assorbita dall'impasto durante la cottura. Se preferite saltare questo step, mettete in conto che potreste trovare i biscotti semi-vuoti una volta cotti. Comunque, passate per un'oretta la farcia in frigo prima di usarla.

Stendiamo un foglio di carta forno, mettiamo al centro 2/3 dell'impasto e copriamo con un altro foglio di carta forno. A questo punto, con l'ausilio del mattarello, stendiamo l'impasto di circa mezzo centimetro di spessore. Tenete presente che l'impasto è molto morbido, quindi dovete avere un po' di pazienza. A questo punto tagliate tanti dischi o forme che preferite. Ponete al centro del primo disco l'impasto, coprite con un altro disco e sigillate bene i bordi. Continuate fino a terminare gli ingredienti.

Perchè c'è un cartone di pizza nella lista degli strumenti necessari? Utilizzando le teglie classiche da forno, mi si brucia sempre il fondo dei biscotti, oppure a metà cottura devo estrarre la teglia e rigirare tutti i biscotti. Ho utilizzato quindi un suggerimento trovato in rete. 

Ho rivestito un cartone, possibilmente bianco senza colori e scritte varie, con la carta forno e l'ho usato come teglia. Il cartone deve essere posato sulla gratella durante la cottura! Risultato perfetto! 180°C per 15 minuti. Non vi spaventate se il biscotto sembra un po' molle. Si solificherà una volta raffreddato.

Foto: Fornelli & Ricette.

Se la ricetta ti é piaciuta, condividila con i tuoi amici:

Follow Us

Segui le nostre pagine social di "Fornelli e Ricette" per essere aggiornato sempre sulle ultime ricette inserite, interagire con altri appassionati di cucina e proporre le tue ricette alla Community!

Community

Entra a far parte anche tu della Community di Fornelli&Ricette! Ti invieremo una Newsletter mensile con idee e suggerimenti culinari! Clicca sul seguente link per prendere visione dei Termini di utilizzo

Privacy & Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.